Un progetto desiderato con la necessità di un nome; un nome efficace, ma soprattutto capace di esprimere esattamente il mondo che avrebbe rappresentato in seguito.
Dopo vari tentativi insoddisfatti, l’ispirazione è giunta durante uno splendido viaggio in Giappone.
Ikiomon prende in prestito ben due termini prettamente Giapponesi, Iki e Mon.

Iki

Racchiude un significato profondo che è alla base stessa della cultura Giapponese.
Il filosofo Kuki Shuzo presenta 3 caratteri dell’Iki, dei quali, la seduzione/geisha rappresenta il concetto essenziale che si articola poi in energia spirituale/samurai e in rinuncia/bonzo.
Nel modo in cui questi tre mondi si influenzano, mai in contrasto, ma sempre completandosi in equilibrio, Iki definisce la quintessenza della seduzione.
Oggi, in una più comune e moderna traduzione, Iki è estetica, bello, grazia espressa (non ostentata), eleganza, stile, chic.

Mon

Molto simile alla nostra parola stemma, storicamente era il simbolo ufficiale di appartenenza ad un determinato gruppo; oggi può indicare i membri di una famiglia oppure marchi aziendali.
I mon hanno una forma circolare che richiama quella del sole, all’interno di questa cornice rotonda sono racchiuse rappresentazioni stilizzate di piante e animali o altri motivi caratterizzati da connotazioni positive.

Infine il segno iconico frutto di questi due concetti: un pittogramma, formato da un cerchio, figura archetipica che rappresenta il disco solare e che indica la totalità, (il cerchio è il primo nesso che ci fa partecipi del microcosmo nel macrocosmo) con due onde stilizzate, che suggeriscono il terzo elemento, l’Acqua.
Questo unito ad Iki e Mon, ad una visione futura e globale del marchio, alla tradizione del Made in Italy e alla qualità dell’artigianato moderno, rappresentano l’essenza del Brand.

One thought on “Brand Name”

Comments are closed.